Bild von zwei Stückchen schwarzer Schokolade

Cioccolato

Bild von zwei Stückchen schwarzer Schokolade

Informazioni generali

Il cioccolato può essere consumato anche molto tempo dopo il termine minimo di conservazione. Se uno strato bianco-grigiastro ricopre il cioccolato si tratta del burro di cacao che si cristallizza. È completamente innocuo.

Conservazione

Il cioccolato - soprattutto quello bianco - assorbe rapidamente il sapore delle derrate alimentari dall'odore forte. Si consiglia pertanto di conservarlo separatamente o ben confezionato.

La temperatura ideale per conservare il cioccolato è 10-18 °C. La conservazione in un ambiente troppo caldo causa l'efflorescenza del grasso, mentre in uno troppo freddo causa l'efflorescenza dello zucchero. Pertanto, si consiglia di tenerlo in frigorifero solo in giornate molto calde.

Conservabilità

Il cioccolato andato a male si riconosce dalla presenza di muffa o dai parassiti. Anche il sapore rancido, indica che non dovresti mangiarlo.

Consigli

Il cioccolato vecchio può essere usato senza problemi per le preparazioni da forno

Usi alternativi

Il cioccolato come prodotto di bellezza:

con il cioccolato si può fare un'ottima maschera per il viso

Smaltimento corretto

E se dovesse succedere che il cioccolato non è più commestibile, allora dovresti smaltirlo nei rifiuti organici.